La sarchiatrice a dita è stata sviluppata per il dissodamento del terreno sotto la vite in viticoltura. Per i viticoltori il dissodamento del terreno sotto la vite è sempre una vera e propria sfida. La sarchiatrice a dita regolabile è stata progettata specificamente per la viticoltura.

Video di sarchiatrice a dita in combinazione con zappa rotante

 

Weitere Bilder zur Fingerhacke

Sarchiatrice a dita

Sarchiatrice a dita viticoltura

Sarchiatrice a dita

La sarchiatrice a dita è il complemento ideale della zappa rotante. In combinazione con la zappa rotante di Weinbautechnik Bähr si raggiungono due obiettivi con un solo passaggio. Il terreno sotto la vite viene dissodato con la zappa rotante e, in seguito, rimescolato con la sarchiatrice a dita. In questo modo, si evita una ricrescita dell’erba. Inoltre, le radici delle erbacce non vengono coperte con terreno fresco. Con la sarchiatrice a dita si evita la formazione di una trincea longitudinale e si lascia un terreno sotto la vite spianato e finemente sbriciolato. La sarchiatrice a dita come complemento ideale della zappa rotante per la lavorazione del terreno sotto la vite in viticoltura.

I vantaggi della sarchiatrice a dita in combinazione con la zappa rotante:

– Velocità ca. 6-12 km/h– regolazione angolare e inclinazione laterale continua
– utilizzabile singolarmente o in combinazione con zappa rotante
– telaio idraulico regolabile a tre punti (larghezza di lavoro 1,40 – 2,60 m)
– utilizzabile su entrambi i lati
– con la sarchiatrice a dita si impedisce la formazione di una trincea longitudinale
– area sotto la vite spianata e finemente sbriciolata

Ecco ulteriori informazioni sulla zappa rotante: >>Ulteriori informazioni sulla zappa rotante